VOLONTARIATOStairway Foundation, un’oasi per i bambini sfortunati

La Stairway Foundation Inc. è una associazione non-profit, non governativa dedicata alla cura dei bambini di base a Puerto Galera nelle Filippine. È stata fondata da Lars C Jorgensen e Monica D Ray come programma di sostegno alternativo per i bambini di strada più emarginati e in più in difficoltà nelle Filippine.   Visione: Creare un ambiente sicuro per i bambini di tutto il mondo, dove i loro diritti vengano rispettati allo stesso modo e indipendentemente...
Stefano2 anni ago12610 min
La Stairway Foundation Inc. è una associazione non-profit, non governativa dedicata alla cura dei bambini di base a Puerto Galera nelle Filippine. È stata fondata da Lars C Jorgensen e Monica D Ray come programma di sostegno alternativo per i bambini di strada più emarginati e in più in difficoltà nelle Filippine.
 
Visione:
Creare un ambiente sicuro per i bambini di tutto il mondo, dove i loro diritti vengano rispettati allo stesso modo e indipendentemente dalla nazione in cui essi crescono.
 
Missione:
Attraverso l’innovazione, l’eccellenza creativa ed una rete professionale, Stairway si impegna ad imparare e migliorare ogni giorno dal lavoro svolto con i Bambini, così come a mostrare i propri risultati in modo da offrire una fonte di ispirazione e di apprendimento per i partner nella regione e nel mondo al fine di proteggere e promuovere i diritti dei bambini nel mondo.

 

 
20170102_092312-2
 
Quando siamo arrivati alla Stairway Foundation siamo rimasti impressionati da quello che queste persone hanno costruito per i bambini. La Stairway Foundation è un posto straordinario, un mondo fantastico, dove vengono ospitati alcuni dei bambini più sfortunati di manila, vittime di abusi o con un passato difficile. Grazie all’amore del personale di Stairway ed alla magia di questo posto possono tornare a guardare al loro futuro con speranza, possono recuperare quella felicità che dovrebbe essere un diritto di tutti i bambini ed imparare a sognare.
 
20170102_092248-2
L’idea di Stairway è di fare sentire questi bambini amati, proprio per questo motivo non può ospitare molti bambini, al massimo 14 in un anno. Questa decisione deriva dal fatto che, per poter dedicare attenzioni adeguate e non far sentire questi bambini un numero ma una vera famiglia, bisogna operare su un gruppo di bambini contenuto.
 
Ad oggi Stairway ha ispirato molte associazioni nel sud est asiatico, che hanno replicato il progetto e dato così la possibilità a sempre più bambini di riconquistare il loro futuro. Nel caso di Stairway, i bambini, per lo più provenienti dai bassifondi di Manila, passano le loro giornate tra lezioni a scuola alla mattina, seguite da sport o attivita pratiche ed artistiche nel pomeriggio. A seconda del loro livello di istruzione imparano a leggere e scrivere. I bambini seguono anche lezioni di recitazione, durante le quali preparano tre spettacoli ogni anno e talvolta un musical. Noi abbiamo avuto la fortuna di assistere allo spettacolo di Natale intitolato “One Wish” e ne siamo rimasti affascinati. Oltre alla bravura e alla naturalezza sul palco, si percepisce da spettatori quanto i bambini si divertono ad interpretare i vari personaggi. Oltre alla recitazione i ragazzi imparano anche a dipingere e questo permette loro di esprimere emozioni di cui normalmente non parlano e di aprirsi con gli insegnanti. Ci sono anche lezioni di lavori manuali, come falegnameria, in cui costruiscono giocattoli di legno, o agricoltura, durante la quale ognuno con il suo piccolo orto impara le basi della coltivazione.
 
20170102_092408-2
 
Quasi ogni giorno c’è spazio per lo sport di squadra per insegnare ai bambini a fare gruppo e fidarsi l’uno dell’altro, mentre altri giorni viene data loro la possibilità di provare vela o immersioni. Lo sport viene legato al progetto di Stairway per la salvaguardia dell’ambiente, al quale viene data molta importanza in quanto c’è il futuro stesso dei bambini in gioco quando si parla di ecologia.
A volte la mattina i bambini vanno in spiaggia a fare il bagno e poi puliscono la spiaggia, praticano la raccolta differenziata e conoscono l’importanza di non sprecare acqua ed energia. I bambini sono straordinari, molto altruisti e disponibili nelle spiegazioni per farci capire come funziona Stairway.
Il giorno che siamo scesi in spiaggia a provare il sup è stata per me una esperienza memorabile. I ragazzi erano entusiasti e si sono divertiti un sacco. Purtroppo c’era solo una tavola da sup disponibile, dunque abbiamo dovuto organizzare l’uscita in più turni: loro utilizzavano la tavola in coppia mentre io a nuoto li seguivo e li facevo cadere…
 
img-20161230-wa0003
 
La Stairway ha anche un progetto riguardante l’educazione dei bambini di un villaggio nelle montagne vicino a Puerto galera, dove per via della povertà i bambini sono costretti a lavorare per mangiare e quindi solo una piccolissima parte può andare a lezione. Stairway offre i pasti a tutti i bambini che vanno a scuola in modo che non siano un peso economico per le famiglie. Inoltre segue ed insegna agli artigiani del villaggio come dare un giusto prezzo ai loro manufatti e e come fare a venderli.
In conclusione devo dire che sono rimasto impressionato da Stairway ed è un onore per me essere loro rappresentante. È stato un grande piacere vedere la reazione dei bambini al mio viaggio ed assistere al loro entusiasmo. Spero che questo mio viaggio possa in qualche modo aiutare ed ispirare questi bambini.
 
20170102_092330-2

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

{{ image }}

{{ title }}

{{ date }} {{ comments }}
{{ readingtime }} {{ viewcount }}
{{ image }}

{{ title }}

{{ date }} {{ comments }}
{{ readingtime }} {{ viewcount }}
{{ image }}

{{ title }}

{{ date }} {{ comments }}
{{ readingtime }} {{ viewcount }}
http://errabundus.com/wp-content/uploads/2018/06/errabundus-logo-bianco.png

Seguimi sui social, condividi e scrivimi ogni tanto, potrebbe valere più di quel che immagini…

Quando passi ore a remare contro vento, o una burrasca ti sorprende nel bel mezzo di una traversata in mare aperto, non hai nessuno che ti può aiutare, ma quando finalmente trovi un porto sicuro e magari ti connetti ad internet e trovi i messaggi delle persone che ti seguono, ti assicuro che è il migliore degli aiuti che puoi ricevere, l’affetto e gli incoraggiamenti, sono la benzina che ti aiuta ad andare avanti anche quando credi di non farcela più…

 

Vi sono due razze di stupidi: quelli che credono a tutto e quelli che non credono a niente.
Purtroppo io appartengo a entrambe.

Pin It on Pinterest

Share This